Navigazione veloce
Istituto Comprensivo Statale "E. Curti" > PON – Fondi strutturali europei

PON – Fondi strutturali europei

PON – Programma Operativo Nazionale

RETI LAN – WLAN:  il progetto presentato è stato ammesso al finanziamento.

Codice identificativo del progetto: 10.8.1.A1-FESRPON-LO-2015-158

Titolo del progetto: Ampliamento di reti Lan/Wlan per una didattica innovativa

Descrizione del progetto

Il progetto ha riguardato le scuole primarie di Cocquio Trevisago e di Gemonio e la secondaria di I grado di Gemonio. Sono stati realizzati una infrastruttura WiFi di nuova generazione e punti di accesso alla rete LAN/WLAN affinché la connessione ad internet sia veloce e accessibile in ogni parte dell’edificio. La sicurezza degli accessi viene filtrata e controllata da un firewall per evitare un uso improprio della rete. E’ così possibile gestire lezioni multimediali – interattive, in cui, anche con i metodi del cooperative learning, della classe rovesciata ecc., si possano usare Lim, personal computer, tablet e altri dispositivi. Si possono così anche condividere contenuti digitali, gestire il registro elettronico, accedere al portale della scuola, creare e/o utilizzare piattaforme e-learning, classi virtuali ecc.

AMBIENTI DIGITALI:

Codice identificativo del progetto: 10.8.1A3-FESRPON-LO-2017-58

Titolo del progetto: Tecnologia in classe e didattica inclusiva

Descrizione del progetto

Il progetto ha interessato le scuole primarie di Azzio, Brenta, Cittiglio, Gemonio e la secondaria di I grado di Cittiglio. Sono stati acquistati sette kit con video proiettore interattivo per altrettante classi. Sono stati acquistati anche sette tablet per la registrazione di profili, presenze – assenze, compilazione del registro elettronico ecc. ad uso dei docenti e/o del personale Ata.

I kit di proiezione multimediale interattivi consentono di predisporre ambienti di apprendimento efficaci per attività didattiche inclusive rivolta a tutta la classe. Le possibilità di impiego sono molteplici:

– utilizzare i diversi tipi di risorse multimediali;

– creare archivi di risorse multimediali, ipertestuali e interattive individualizzate sulla classe e sul gruppo;

– utilizzare in piccolo gruppo, ma anche sotto forma di gioco didattico per tutti, software o attività specifiche per il recupero e/o il potenziamento di abilità e competenze;

– favorire la cooperazione in piccolo gruppo, attuando forme di aiuto tra i compagni stessi, sia per forme di elaborazione condivisa sia per processi di metacognizione;

– utilizzare vere e proprie tecniche di cooperative learning o forme più esplicite di tutoring tra pari.

COMPETENZE DI BASE: